BiblioTour: la biblioteca comunale di Casole d’Elsa

Sono due mesi che è iniziato il mio tirocinio nella Biblioteca Comunale del mio paese, Casole d’Elsa. Allora ho pensato: quale miglior modo di festeggiare, se non dedicandole un post sul blog? Quindi, eccovi serviti e servite! Bibliotour: la Biblioteca Comunale di Casole d’Elsa La Biblioteca Comunale di Casole d’Elsa è stata inaugurata durante gli…… Continua a leggere BiblioTour: la biblioteca comunale di Casole d’Elsa

Le mie prime 4 graphic novel Bao Publishing

Mesi fa ho approfittato degli sconti della casa editrice Bao Publishing per iniziare a leggere qualche graphic novel. Qui ne ho raccolte quattro, in modo tale che possiate trovare qualche spunto anche voi per lanciarvi in questo mondo a volte sottovalutato ma che riserva tante sorprese. Le mie prime 4 graphic novel Bao Publishing Una…… Continua a leggere Le mie prime 4 graphic novel Bao Publishing

Fare i conti con il dolore degli altri

Credo di avere un problema con il dolore degli altri. Ieri sera, mentre festeggiavamo il compleanno di mamma, mamma ha aperto facebook e la notizia di un lutto ha modificato l’atmosfera. Il lutto riguarda una ragazza, una conoscente di mamma con cui ha scambiato quattro chiacchiere tempo fa. Io ho visto questa ragazza un paio…… Continua a leggere Fare i conti con il dolore degli altri

Nodi: istruzioni per l’uso

Facciamo finta che questo sia il foglio illustrativo dei medicinali. Oppure un libretto delle istruzioni per montare la lavatrice. Durante queste settimane di chiusura forzata all’interno delle mura domestiche – con coinquilini obbligati – sarà capitato più o meno a tutti di ricalcolare il percorso e magari di cambiare direzione. Una specie di orienteering. Come…… Continua a leggere Nodi: istruzioni per l’uso

Jeanette Winterson: tutto ciò che ti appartiene

Tutto quello che è al di fuori di te ti può essere sottratto. Solo ciò che è dentro di te è al sicuro. Sono qui che cerco le parole più adatte per raccontare per l’ennesima volta il libro che mi ha cambiato la vita ma ad ogni riga soddisfacente ne cancello tre e ricomincio da…… Continua a leggere Jeanette Winterson: tutto ciò che ti appartiene

4321, Paul Auster

Ho iniziato a leggere 4321 tre giorni dopo il compleanno di mio nonno e ho terminato la lettura comprando il regalo di compleanno per mio padre. Complessivamente, 4321 mi ha accompagnata per circa cinque mesi, facendo capolino durante tristi periodi e prendendo piede nei giorni di vacanza. Leggere 4321 è stata una sfida. Non mi ero mai…… Continua a leggere 4321, Paul Auster

Perché ti piace leggere?

Per chi mi conosce bene sa che sin da quando ero una bambina i libri hanno avuto sempre un ruolo fondamentale nella mia vita. Ricordo che quando abitavamo tutti nella casa a Monteguidi, nel corridoio che porta alle camere c’era un grande armadio bianco che conteneva un po’ di cianfrusaglie, le camicie di babbo per andare a…… Continua a leggere Perché ti piace leggere?